BANNER_INTERVIEW_SELLER_NETHERLANDS_BLOG

4 months ago | posted by Ilaria

Category: Novità, Successo

Tag: Story

Ziler del mese – Sander

2017/12/14


Questo mese abbiamo il piacere di presentarvi Sander, un precursore nel settore del marketing delle magliette. Ha iniziato a lanciare le sue campagne su Teezily un paio di anni fa e ha raggiunto risultati eccezionali in pochissimo tempo. Lasciatevi ispirare dalla sua storia di successo!


 

Da dove vieni?



Vengo da Lemmer un villaggio costiero nel nord-est dei Paesi Bassi.

 

Come hai iniziato la tua attività con Teezily?


Tutto è iniziato con una piccola pagina Facebook locale che ho aperto un paio di anni fa. All’epoca non immaginavo che potessi guadagnare così tanti soldi su Facebook finché non mi sono imbattuto in una maglietta su Teezily con più di 3000 vendite. Ho deciso di provare sulla mia umile pagina. Per farla breve: ho venduto circa 40 magliette e guadagnato circa 400 euro. Ho investito i soldi in pubblicità e nuovi progetti, faticato fino agli ultimi 20 euro, quando finalmente ho raggiunto il successo.


Puoi dirci quali sono le principali sfide che hai incontrato mentre cercavi di sviluppare la tua attività?


Quando le cose vanno bene e le vendite sono buone, questo business è molto più facile per me perché sono pieno di idee e di energia. Le settimane in cui le vendite calano devo mettermi nella giusta mentalità. Mi sbarazzo di tutte le distrazioni e lavoro duro per far sì che le vendite aumentino di nuovo. Ho imparato ad evitare le distrazioni. Disinstallo i videogiochi, niente TV nel mio ufficio, cuffie e via! Non perdo tempo.


Come organizzi il tuo lavoro ogni giorno?


Onestamente questo è un punto su cui devo ancora migliorare. Voglio fare tutto subito, il più presto possibile. Da un lato questa è la ragione principale per cui le cose accadono, fallo e basta! D'altra parte le cose possono diventare caotiche e so che lavoro meglio quando organizzo e programmo le cose correttamente.

 

Come mantieni le tue idee fresche per il tuo mercato?


Presentando i miei prodotti con annunci efficaci, gli annunci fanno una grande differenza, specialmente quando si esegue il retargeting. Spesso rilancio i vecchi prodotti di successo con una pubblicità nuova. Quest'anno sto usando sempre di più i video, alla gente piace vedere la maglietta che stanno per acquistare utilizzata nella vita reale. Non solo un'immagine su Facebook.


Quale sarà la tua prossima mossa?


Non posso ancora dire troppo a riguardo. Ma grazie ai miei cari amici di Teezily sto lavorando a una collaborazione davvero speciale per dare ai seller l'opportunità di tenere traccia delle loro vendite come nessuno ha mai fatto prima nell'e-commerce. Teezily fa contare le tue vendite!


Cosa pensi del futuro del marketing online delle T-shirt?


È una storia infinita, la gente avrà sempre bisogno di magliette e le cose non potranno che migliorare. Soprattutto alla velocità a cui Teezily e la tecnologia in generale, sta crescendo. Le consegne saranno più veloci e la gente sarà ancora più desiderosa di acquistare. Una maglietta è come un post sui social media. Le persone vogliono esprimersi, attirare l'attenzione, far sorridere. Sempre più persone vogliono esprimersi in pubblico mostrando chi sono e cosa vogliono.


 

Hai richieste o suggerimenti per il nostro team?


Continuate così, voi ragazzi lavorate duro e siete sempre lì, 24 ore su 24, per supportare me e tutti gli altri seller che utilizzano Teezily. Lo apprezzo molto!

 


Puoi dirci il tuo ricordo preferito del tuo "viaggio Teezily"?


I miei ricordi preferiti sono i viaggi a Malta e a Barcellona. Riunire persone dalla mentalità simile è prezioso perché ci offre l'opportunità di condividere consigli utili.


 

Ti è piaciuto il viaggio a Barcellona con il Team Teezily e qual è stato il tuo momento preferito?


Assolutamente sì. Sono davvero grato di aver avuto l'opportunità di ritornare, il mio momento preferito ... aaah ce ne sono molti, ma quello che succede a Barcellona resta a Barcellona. 😊 Ma probabilmente incontrare di nuovo tutti e conoscere nuove persone è stato quello che ho apprezzato di più. Non vedo l'ora del prossimo viaggio!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *